L’Italia è uno stivale bellissimo, che gli italiani amano indossare senza i calzini!

L’Italia è uno stivale bellissimo, che gli italiani amano indossare senza i  calzini. E così, quando poi lo tolgono, si rendono conto del cattivo odore che lascia!
Nel “bel paese” ad esempio il calzino della meritocrazia non si produce e non si importa.
Invece ha molto successo un particolare tipo di cotone, che lega le persone che “si conoscono” ai miracolosi posti di lavoro che trovano. Ed è un cotone molto spesso, ben piazzato sul mercato, infatti è presente quasi ovunque nella realtà italiota. Ad esempio la gente lo usa anche quando deve scegliere chi votare, infatti il politico promette loro di utilizzare un po’ del suo cotone, e loro segnano la x nel posto accordato.
Ah… Italia! Un giorno si sospirava, sentendo della tua arte e dei tuoi artisti, adesso un laureato in storia dell’arte è un disoccupato assicurato (a meno che non abbia il cotone visto sopra). Qui un tronista guadagna in una sera in discoteca 3 volte tanto lo stipendio mensile di un ricercatore. Evidentemente la conoscenza e la cultura non sono apprezzate quanto la gelatina nei capelli. E poi si sa, questi nerd non indossano gli abiti giusti, e a proposito di calzini, loro sbagliano tutto, li mettono lunghi e pure con i pantoloncini. Che tragedia!
È un’Italia difficile da capire. Forse io e molti altri non abbiamo il cotone giusto per costruirci il nostro futuro.
È per questo che volevo chiedervi di firmare questa petizione: chiediamo più fabbriche di calzini, che senza, i piedi con gli stivali puzzano!